Gli integratori sono una spesa inutile ed esagerata

Gli integratori solo una spesa inutile ed esagerata

A tutte le persone che hanno pensato almeno una volte che sarebbe il caso di integrare l’alimentazione con supplementi alimentari, ma cercando informazioni su internet hanno scelto di fermare la loro attenzione solo sugli articoli del tipo “gli integratori solo una spesa inutile ed esagerata”, dedico questo post…

Mito 1: Gli integratori sono inutili – FALSO

Gli integratori alimentari rappresentano un aiuto potentissimo per colmare le carenze e mantenere la nostra salute! Ormai sappiamo tutti che dagli alimenti che acquistiamo dal supermercato otteniamo pochissimi nutrienti. Possono contenere sostanze potenzialmente nocive come gli ormoni della crescita, antibiotici, pesticidi, conservanti, agenti chimici dannosi. Pertanto è bene scegliere alimenti biologici ma anche integrare con dei supplementi.

Gli integratori alimentari sono concentrati. Difficilmente con il cibo si riesce a raggiungere la quantità di nutrienti che si assume con gli integratori.

Mito 2: Gli integratori sono troppo costosi – FALSO

A chi mi dice che gli integratori costano troppo, non posso fare altro che chiedere: “NEL CONFRONTO A COSA?”

Nel confronto a curare delle malattie che si possono prevenire con uno stile di vita sano e integratori?

Facciamo un esempio. Ci sono persone che hanno capito l’importanza di un intestino pulito e scelgono il metodo idrocolonterapia. Consiste nell’introduzione nel colon di circa 20 l d’acqua, usando un’apposita apparecchiatura. Ogni seduta di lavaggio del colon dura circa 40-50 minuti. L’idrocolonterapia può richiedere un diverso numero di sedute, in genere da 3 a 5, con frequenza variabile da 15 a 60 giorni, a seconda della patologia o del disturbo intestinale da trattare. Quindi un ciclo completo di idrocolonterapia puo durare da 6 settimane a 10 mesi. Tutte queste sedute hanno anche un costo!

Qual è l’alternativa? Acquistare un programma a base di integratori alimentari naturali mirato a ripulire l’intestino in tutta la sua lunghezza (non solo colon), che può durare da 2 settimane a 1 mese. Quanto costa? Molto meno dell’idrocolonterapia… Basterebbe solo rinunciare a qualche caffè e brioche o dolcetti (che fatto anche male alla salute).

Vogliamo parlare anche della bellezza? Tante donne investono in costosissime creme anti-age. Va benissimo, questo vuol dire prendersi cura della propria pelle, solo dall’esterno però. Per avere una pelle giovane, tonica ed evitare i segni dell’invecchiamento precoce dobbiamo idratare la pelle dall’interno. Come? Bevendo acqua di qualità (leggermente alcalina, ricca di minerali biodisponibili e con potere antiossidante) che non troviamo già pronta in commercio. La otteniamo solo aggiungendo supplementi ad un’acqua con un basso residuo fisso. Quanto costa bere un’acqua di qualità? Intorno ai 60 centesimi al giorno.

Gli esempi possono essere tanti, ma penso di aver reso l’idea. Ognuno valuta e sceglie quello che è meglio per sé stesso. Ma è assolutamente indispensabile fare una scelta consapevole e informata, senza seguire falsi miti!