Coral Artichoke – Carciofo

Carciofo - Coral Artichoke | L'integratore amico del fegato

Come iscriversi al Coral Club? L’iscrizione è gratuita e avviene sul sito ufficiale Coral Club Int. Utilizza il mio link di riferimento e contattami per una consulenza gratuita. Compila i tuoi dati, accettando il mio nome come il tuo raccomandante. Via mail riceverai il tuo codice Club Member CCID, utilizzalo per effettuare l’accesso sul sito ufficiale di Coral Club Int. Dopo la registrazione, conferma la tua mail. Fai acquisti sul sito ufficiale: usufruisci dello sconto di 20% su tutti i prodotti e di nuove promozioni ogni mese.

Coral Artichoke (Carciofo) è il miglior amico del fegato! I migliori epatoprotettori vegetali contenuti in questo prodotto (carciofo, cardo mariano, soffione, betaina) hanno un effetto salubre per il fegato e dotti biliari, assicurano detossicazione e protezione dell’organismo, migliorando la funzione degli organi intestinali e le condizioni di salute in generale.

Coral Artichoke ha un effetto sul fegato :

  • in caso di vari disturbi: epatite, distrofia del fegato, epatosi, etc.
  • in caso di intossicazioni croniche
  • in caso di disturbi di digestione e metabolismo

Proprietà dei principi attivi

  • Carciofo è un prodotto dietetico prezioso. Il suo vantaggio indubitabile è l’evidente effetto positivo epatoprotettivo. Le sostanze attive del carciofo sono acidi caffeilchinici, silimarina, flavonoidi, e hanno azione purificante e coleretico. Abbassano il livello di cholinesterasi, diminuiscono l’uscita di grassi e lipidi e fanno un effetto salubre. Inoltre, carciofo velocizza  l’eliminazione dei liquidi eccessivi e la composizione degli azotati.Nutrendo l’organismo con le materie utili, proteine, vitamine А, С, В1, В2, carotina, minerali carciofo normalizza i processi di ricambio e digestione.
  • Cardo mariano si usa con successo per aiutare in caso di diversi disturbi epatici. L’estratto di cardo mariano è suggerito dall’Istituto di Nutrizione РАМН come un rimedio profilattico per le regioni con violazioni ambientali. Questa pianta salubre contiene una sostanza bioattiva abbastanza rara silimarina, oltre ad altri 200 componenti preziosi. La pianta rinforza la produzione di bile, la funzione secretore e motoria del tratto intestinale, rinforza le proprietà protettive del fegato contro infezioni e intossicazioni (incluso con cloro, radiazione, farmaci, alcol, anche con i funghi più pericolosi velenosi come fungo moscario).
  • Soffione è molto popolare in Europa. Le sostanze amare eccitano l’appetito e assistono la digestione, hanno effetto coleretico, diuretico e purgante. L’estratto di soffione appartiene ai rimedi tonificanti più preziosi.
  • Betaina è un componente lipotropo di origine vegetale. Normalizza il ricambio lipidico nel fegato, il livello di colesterolo nel sangue, partecipa ai processi di ricambio e facilita la produzione dell’energia. Questa sostanza ha un effetto positivo sul processo di digestione.