Pentokan

Pentokan | Combinazione unica di Potassio, Ribosio e Vitamina C

Come iscriversi al Coral Club? L’iscrizione è gratuita e avviene sul sito ufficiale Coral Club Int. Utilizza il mio link di riferimento e contattami per una consulenza gratuita. Compila i tuoi dati, accettando il mio nome come il tuo raccomandante. Via mail riceverai il tuo codice Club Member CCID, utilizzalo per effettuare l’accesso sul sito ufficiale di Coral Club Int. Dopo la registrazione, conferma la tua mail. Fai acquisti sul sito ufficiale: usufruisci dello sconto di 20% su tutti i prodotti e di nuove promozioni ogni mese.

Pentokan è un prodotto progettato specificamente per prevenire la carenza di potassio nella cellula, iniziale mattone strutturale del corpo. Il compito di PentoKan è di garantire una costante concentrazione di potassio all’interno della cellula. Questo prodotto crea le condizioni ottimali per un rapido ripristino delle risorse energetiche delle cellule, garantisce la funzione ottimale della pompa sodio-potassio e mantiene la completa vitalità cellulare anche in condizioni di stress ossidativo. Pentokan è la chiave del corretto e sano funzionamento delle cellule e dell’organismo nel suo complesso.

Pentokan :

  • aiuta a mantenere un alto livello di energia e prestazioni
  • promuove una regolazione efficace del metabolismo intracellulare
  • è un sostegno ottimale per il cuore e il sistema cardiovascolare
  • previene l’osteoporosi
  • fa bene in caso di carenza alimentare di potassio dovuta ad una dieta rigorosa
  • è essenziale prima, durante e dopo intensi sforzi fisici e allenamento sportivo

Pentokan è un rapido ed efficace metodo per assicurare all’organismo potassio, vitamina C e ribosio. Grazie alla sua forma solubile i componenti attivi dell’integratore sono assimilati meglio e più rapidamente. pentokan potassio ribosio vitamina c

La biodisponibilità del potassio contenuto nelle compresse effervescenti raggiunge il 97,5%

Proprietà dei principi attivi

potassio

Potassio (420 mg) È un componente cellulare fondamentale, indispensabile per il corretto funzionamento della cellula e per la salute dell’organismo nel suo complesso. È contenuto in tutti i fluidi intracellulari ed aiuta a normalizzare l’equilibrio acido-base. Il potassio è importante per la salute del cuore, riducendo il rischio di miocardio. Un basso contenuto nel sangue aumenta il rischio di aritmia. Dal livello di questo minerale nel corpo, dipende la nostra capacità di lavoro ed energia ,quando diminuisce (a causa dell’intensa attività fisica o mentale, stress, nutrizione sbilanciata), una persona si sente molto spossata.

vitamina C

Vitamina С (100 mg) Acido L-ascorbico, estremamente importante per il nostro organismo. Aiuta a fornire di ossigeno i muscoli e i tessuti e favorisce l’assimilazione delle proteine. Grazie a ciò accelera il recupero in caso di intensi sforzi fisici o stress ed il corpo viene protetto dall’invecchiamento precoce. La Vitamina C ha proprietà antiossidanti. Se avete una vita attiva, lavorate sodo, spesso sperimentate stress o vivete in condizioni sfavorevoli, allora ne avete bisogno. La vitamina C aiuta a ossigenare i muscoli e i tessuti, è coinvolta nella sintesi del collagene, favorisce un migliore assorbimento proteico.

Ribosio

Ribosio (20 mg) D-ribosio è indispensabile per la sintesi della molecola dell’ATP(adenosina trifosfato), grazie alla quale tutte le cellule dell’organismo possono immagazzinare o disporre di energia per lo svolgimento delle reazioni biochimiche. Il ribosio è particolarmente importante per gli atleti: la concentrazione di ATP nelle cellule dopo l’allenamento (o altra situazione stressante) è significativamente ridotta e l’uso supplementare di ribosio aiuta a ripristinare le riserve energetiche.

Perché il potassio è importante ?

  • aiuta a normalizzare l’equilibrio acido-alcalino intracellulare, che è molto importante per la salute dell’organismo nel suo complesso.
  • fa bene alla salute del cuore e aiuta a mantenere una regolare frequenza cardiaca.
  • è un elettrolita necessario per la condizione degli impulsi nervosi. Il normale funzionamento del sistema nervoso e del cervello dipende in gran parte da questo minerale.
  • aiuta ad aumentare la resistenza muscolare, che è particolarmente importante se si è attivamente impegnati in attività sportive o si conduce uno stile di vita attivo.
  • attiva il metabolismo energetico, fornendo il sostegno per un’elevata efficienza dell’organismo.
  • mantiene la densità ossea e riduce il rischio di osteoporosi, che si fa particolarmente significativo per le persone di età superiore ai 50 anni.

Perché contiene vitamina C e ribosio ?

Grazie a questi due componenti, Pentokan permette all’organismo di riprendersi molto più rapidamente dopo intensi sforzi o stress. Il ribosio svolge un ruolo importantissimo nel metabolismo cellulare ed è lo zucchero che è implicato più direttamente nella sintesi dei nucleotidi. È il precursore fondamentale nella biosintesi dell’RNA e dell’adenosina (componente essenziale nella produzione di ATP e nell’ATP-asi sodio-potassio, la cosiddetta pompa Na/K) e, nella forma deossiribosio, nella sintesi del DNA. 
Il nostro corpo è in grado di produrre o, come si dice più precisamente, sintetizzare il ribosio (cosa che invece non è possibile per l’acido ascorbico, che deve quindi essere assimilato con la dieta alimentare o con integratori). Il ribosio rende più veloce il trasferimento di potassio ed aumenta l’efficacia della sostanza. pentokan potassio ribosio vitamina c

Lo Stress … ed il potere del Potassio

Questa condizione è diventata parte integrante della nostra vita. Se chiedete a qualcuno di noi di spiegare il significato di questa parola, noi, naturalmente, cominceremo a parlare dello stress emotivo e descriveremo quelle spiacevoli o, al contrario, gioiose sensazioni che proviamo. Sì, avete sentito bene, una gioia è anche una condizione di stress. Lo stress cambia e talvolta distrugge i nostri piani, l’umore, aumenta l’attività, o viceversa, sommerge in depressione.
A causare lo stress non è solo l’esperienza emotiva, ma anche :

  • Condizioni ambientali sfavorevoli
  • Infezioni batteriche e virali
  • Naturale processo di invecchiamento
  • Stress psico emotivo, tensione nervosa
  • Eccessiva esposizione ai raggi UV, tra cui l’esposizione al sole o in solarium
  • Componenti tossici inclusi nella composizione di cosmetici e prodotti per la casa
  • Ipernutrizione, abuso di fast food, cibi fritti, in scatola
  • Cattive abitudini : fumo, dipendenza da alcol
  • Assunzione di singoli farmaci
  • Attività fisica elevata o, al contrario, la sua assenza
  • Mancanza di ossigeno
  • Esposizione alle radiazioni, tra cui da computer e telefono

Lo Stress ossidativo (o ossidante) è il danneggiamento delle cellule dai radicali liberi, in seguito a ciò il corpo si consuma più velocemente e invecchia. Così nascono le irregolarità nel funzionamento di vari organi e sistemi, si sviluppano le malattie.

Nel nostro corpo ci sono 100 trilioni di cellule, in ognuna delle quali si verificano ogni minuto milioni di reazioni chimiche, garantendo un lavoro ben coordinato di tutti gli organi e sistemi. Tutti questi processi sono collettivamente chiamati metabolismo. Il Metabolismo permette al corpo di crescere, guarire le lesioni e reagire all’ambiente.

In modo da minimizzare le conseguenze della attività distruttiva dei radicali liberi è importante mantenere un buon metabolismo cellulare. La cura della salute generale inizia dalla cellula. Durante un normale metabolismo cellulare, la cellula o neutralizza i radicali liberi utilizzando il sistema antiossidante, o sostituisce le molecole danneggiate.

Tuttavia, se il livello di radicali liberi supera le possibilità immunitarie della cellula, si distrugge la membrana cellulare e la cellula muore. Il suo contenuto viene rilasciato nello spazio extracellulare, che, a sua volta, può danneggiare le cellule circostanti e tessuti, e innescare una cascata di processi patologici.

Così “funziona” lo stress ossidativo.

Il Radicale libero è la molecola di ossigeno con un elettrone spaiato. Nel tentativo di trovare stabilità, un radicale libero è pronto a “strappare” l’elettrone mancante da qualsiasi molecola in arrivo, violando l’integrità delle cellule e causando una reazione a catena di distruzione – lo stesso stress ossidativo.

Per avere un metabolismo intracellulare che fluisce normalmente, ogni cellula ha bisogno di un rifornimento costante di sostanze nutritive e di ossigeno, così come costante rimozione dei prodotti di scarto. Tale trasporto bidirezionale è effettuato attraverso la membrana cellulare, la quale ha una permeabilità selettiva per sostanze separate.

pompa sodio potassio

I tentativi degli scienziati di capire esattamente come funzioni la cellula ha portato alla scoperta della pompa sodio-potassio, un meccanismo che pompa continuamente il sodio fuori dalla cellula e pompa all’interno di essa il potassio, creando una certa differenza tra le concentrazioni di questi due elementi su entrambi i lati della membrana.

Questa è la condizione necessaria dei processi più importanti della vita: esecuzione dell’impulso nervoso nelle cellule, garanzia di una sana frequenza cardiaca e bilancio idrico, nonché la regolazione del metabolismo cellulare.

Una delle ragioni principali della carenza di potassio nel corpo dell’uomo moderno è l’eccessiva assunzione di sale comune (sodio).

Il fatto è che fino a poco tempo fa, secondo gli standard di evoluzione, il sale era una rarità, ed ora entra nel corpo in eccesso. Il Sodio è assolutamente essenziale per il funzionamento neurologico e muscolare; senza di esso è impossibile mantenersi in vita. Lo stesso si può dire del potassio. Ma di queste due sostanze nutritive, il corpo conserva attivamente solo il sodio, dato che il potassio è stato sempre presente nell’ambiente in grandi quantità. L’organismo, di abitudine, è parsimonioso nei confronti del sodio e dispendioso nei confronti del potassio. Ha potenti meccanismi di ritenzione di sodio, ma privo di meccanismi per la conservazione attiva di potassio, ugualmente necessario per la vita.

Al giorno d’oggi, usiamo il sale in quantità molto più grandi del necessario, ma mangiamo pochi cibi vegetali ricchi di potassio (e se li mangiamo, aggiungiamo ad essi lo stesso sale per il gusto). Come risultato, il rapporto tra sodio-potassio è capovolto, che infine porta a vari problemi di salute.

Il Potassio è uno degli elementi più importanti per il sostentamento delle cellule del corpo.

Segnali – Carenza di potassio :

  • Affaticamento, stanchezza, sonnolenza
  • Apatia, stanchezza mentale
  • Iperattività, irritabilità
  • Dolori muscolari
  • Battito cardiaco irregolare
  • Costipazione cronica
  • Edema dei tessuti
  • Violazione di respirazione (dispnea)

Il 98% degli ioni potassio si trovano all’interno delle cellule, mentre gli ioni di sodio si trovano nello spazio extracellulare, dove sono 20 volte più numerosi rispetto agli ioni di potassio.

Il Potassio è un componente obbligatorio dei fluidi intracellulari corporei.

In condizioni naturali i composti di potassio devono essere ingeriti con il cibo. È contenuto nei latticini, carne, cacao, pomodori, fagioli, banane, patate, prezzemolo, albicocche, uva passa, prugne. Purtroppo, il contenuto effettivo dei nutrienti nella frutta e verdura negli ultimi 50 anni è diminuito del 30-50% a causa dell’esaurimento del suolo, un diffuso degrado ambientale, uso di fertilizzanti chimici, OGM e così via.

Istruzioni d’uso:

Sciogliere 1 compressa effervescente in 60ml di acqua o succo di frutta a temperatura ambiente. Assumere 2 volte al giorno durante i pasti. Conservare ad una temperatura non superiore a +25 gradi.