Super Flora

Super Flora Probiotico | Ripristina la microflora intestinale sana

Come iscriversi al Coral Club? L’iscrizione è gratuita e avviene sul sito ufficiale Coral Club Int. Utilizza il mio link di riferimento e contattami per una consulenza gratuita. Compila i tuoi dati, accettando il mio nome come il tuo raccomandante. Via mail riceverai il tuo codice Club Member CCID, utilizzalo per effettuare l’accesso sul sito ufficiale di Coral Club Int. Dopo la registrazione, conferma la tua mail. Fai acquisti sul sito ufficiale: usufruisci dello sconto di 20% su tutti i prodotti e di nuove promozioni ogni mese.

Super Flora è un simbiotico estremante efficace costituito da un complesso bilanciato di probiotici (Bifidobacterium longum e Lactobacillus acidophilus) e prebiotici (inulina) che garantiscono il risanamento della flora batterica intestinale. Questo integratore presenta una quantità maggiorata di latto- e bifidobatteri benefici, grazie alla quale la sua efficacia è notevolmente accresciuta. L’inulina favorisce la crescita della flora intestinale autoctona. probiotico super flora

Super Flora :

  • ripristina la microflora intestinale sana
  • previene lo sviluppo di disbiosi, flatulenza, pesantezza allo stomaco
  • migliora il metabolismo e la digestione
  • aiuta nell’assorbimento di nutrienti e altri composti salutari
  • aiuta a coltivare il tuo microbioma intestinale sano
  • è efficace in casi di intossicazioni alimentari minori, allergie e infezioni intestinali

Proprietà dei principi attivi

  • I probiotici sono batteri benefici che costituiscono la base della microflora intestinale. I più attivi sono i bifido- e i lattobatteri. I bifidobatteri rappresentano nell‘intestino il gruppo più numeroso di batteri benefici. Sono presenti in grandissima misura nella microflora dei neonati (80-90%). I bifidobatteri ostacolano la crescita e la proliferazione nel tratto gastrointestinale di altri batteri patogeni, opportunisti e decompositori. In questo modo riducono il meteorismo e difendono l’organismo dalle infezioni intestinali. Intervengono attivamente nella digestione accelerando la scomposizione di proteine, grassi e glucidi, migliorando quindi l’assorbimento delle sostanze nutritive, fra cui il calcio e la vitamina D. Prendono parte alla sintesi degli enzimi necessari alla corretta digestione del cibo. Permettono la sintesi di moltissime vitamine, come la vitamina K, le vitamine del gruppo B, incluse la B3 e la B9, e di aminoacidi essenziali. I bifidobatteri producono acido lattico, anch’esso attivo contro la flora patogena del tratto gastrointestinale, e riducono le reazioni allergiche.
  • Il lactobacillus acidophilus è uno dei lattobatteri più diffusi tra i 100 conosciuti finora. I lattobatteri popolano tutto il tratto gastrointestinale, dalla cavità orale fino all’intestino retto. Essi sono innanzitutto di grandissima importanza per l’attività vitale dei bifidobatteri. Se non sono presenti in quantità sufficiente, infatti, i bifidobatteri nell’intestino si riducono notevolmente. I lattobatteri sono i responsabili di una buona barriera immunitaria, permettendo di contrastare pericolosi batteri come l’helicobater pylori (che può causare gastrite e ulcera gastrica) o come la candida, gli streptococchi e gli stafilococchi. Insieme ai bifidobatteri intensificano la detossicazione dell’organismo, riducono il meteorismo e la pesantezza di stomaco.
  • L’inulina (da radice di cicoria) è un efficace prebiotico vegetale che funge da nutrimento per le colonie autoctone di batteri benefici grazie alla sua ricchezza di fibre solubili. Favorisce l’attività vitale dei bifido- e lattobatteri e permette di ristabilire una sana microflora; migliora il metabolismo nell’organismo (soprattutto quello glucidico e lipidico). Essendo una sostanza sorbente facilita inoltre la fuoriuscita dall’organismo delle tossine e migliora la peristalsi intestinale.

Ti sembra familiare?

Problemi di stomaco:
• meteorismo
• brontolio nella pancia
• dolori di stomaco
• costipazione / diarrea
• nausea e / o vomito
• perdita di appetito

Reazioni allergiche inaspettate ai cibi che mangi di solito :
• orticaria
• naso che cola
• starnuti a raffica
• eruzione cutanea

Stato generale causato dagli effetti tossici di vari prodotti :
• disturbi del sonno
• debolezza
• affaticamento
• mal di testa, con pressione arteriosa normale
• perdita di appetito
• la disbiosi può essere accompagnata da temperatura corporea superiore ai 38°C

Secondo gli studi, l’80-90% della popolazione del nostro pianeta soffre di disbiosi (squilibrio della flora intestinale) indipendentemente dall’età. I disturbi della composizione di batteri buoni nell’intestino crasso (disbacteriosi) si verificano sotto l’influenza di vari fattori: indebolimento immunitario, scarsa nutrizione, stress, antibiotici, malattie croniche del tratto gastrointestinale, malattie intestinale infettive ecc. Poiché l’intestino svolge un ruolo così importante per il corpo : digerire gli alimenti, assorbire vitamine e minerali, sostenere il sistema immunitario e stimolare il metabolismo, qualsiasi disturbo dell’intestino ha effetti dannosi sul funzionamento del corpo nel suo insieme. Secondo il nutrizionista americano e esperto di longevità Paul Bragg : “scaviamo le nostre tombe con forchette e coltelli”.

La principale causa della disbacteriosi è la trasformazione radicale delle nostre diete moderne, specialmente tra i residenti delle grandi città. Siamo sempre di fretta e raramente diamo alla nostra dieta l’attenzione che merita. Le nostre diete sono ad alto contenuto di grassi e carboidrati e basso contenuto di fibra vegetale, nonostante la sua vitale importanza per il mantenimento della sana flora batterica intestinale. È noto che l’uomo anziano mangiava circa 200 g (!) Di varie fibre vegetali al giorno, inclusi fino a 50 g di inulina (un prebiotico che è il miglior mezzo nutritivo per i buoni batteri e bifidobatteri nell’intestino). Le statistiche mostrano che nella maggior parte dei paesi sviluppati l’assunzione giornaliera di fibre alimentari è molto inferiore a 20 g (fabbisogno giornaliero 20-35g), mentre i prebiotici non superano i 2-4 g (fabbisogno giornaliero 4-8g) ! probiotico super flora

Soffri di … ?

Super Flora Probiotico | Ripristina la microflora intestinale sana

• meteorismo da accumulo di gas
• costipazione, diarrea
• malattie del tratto gastrointestinale
• Intossicazione alimentare o infezione intestinale
• Allergie, dermatiti
• disturbi metabolici
• Una dieta poco equilibrata (povera di vitamine, minerali e fibre)

Super-Flora può essere la soluzione perfetta per te!